Informazioni e materiali

Corso di Laurea I livello in
Scienze Nautiche ed Aeronautiche (classe L-28)

STRUTTURA DEL CORSO

Il Corso di Laurea in Scienze Nautiche e Aeronautiche, unico in Italia, ha durata triennale (per un totale di 180 CFU) e prevede 20 esami, un colloquio di lingua inglese, 225 ore di tirocinio presso aziende o enti di ricerca e una prova finale di discussione dell'elaborato di Laurea.

L'organizzazione didattica è articolata in semestri.

Il Corso che ha una spiccata connotazione applicativa, testimoniata da un'ampia attività didattica di laboratorio.

PIANO DI STUDI

1. anno:42 CFU (6 insegnamenti)
2. anno:63 CFU (8 insegnamenti)
3. anno:48 CFU (6 insegnamenti)

Alla conoscenza della lingua inglese sono attribuiti 3 CFU.
Alla prova finale sono attribuiti 9 CFU.
Alle conoscenze extrauniversitarie sono attribuiti 6 CFU.
Al tirocinio sono attribuiti 9 CFU.

AREE DI AFFERENZA DEGLI INSEGNAMENTI

Mentre gli insegnamenti di base afferiscono all'area fisico-matematica (7), gli insegnamenti fondamentali che costituiscono il piano di studi afferiscono alle seguenti aree disciplinari: ingegneristica, meteo-oceanografica e giuridica.
Gli insegnamenti a scelta consigliati (3 per un totale di 24 CFU) che afferiscono all' area ingegneristica e meteo-oceanografica sono raggruppati in tre ambiti culturali che specificano un insieme coerente di competenze nell'ambito della Navigazione e Rilievo, della Meteorologia e Oceanografia, della Gestione e Sicurezza del Volo

OBIETTIVI QUALIFICANTI

I laureati in Scienze Nautiche ed Aeronautiche dovranno possedere un'adeguata conoscenza dei diversi settori delle scienze della navigazione marittima ed aerea e della meteorologia e dell'oceanografia;
possedere familiarità con il metodo scientifico di indagine ed essere in grado di applicarlo;
conoscere ed applicare strumenti informatici adeguati;
avere sufficiente conoscenza del linguaggio scientifico per la consultazione e l'utilizzo di testi tecnici;
essere in grado di lavorare in gruppo pur operando in modo autonomo e personale;
possedere un'adeguata conoscenza della lingua inglese, da usare come strumento di studio e di indagine scientifica.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

La laurea in Scienze Nautiche ed Aeronautiche offerta dall'Università Parthenope è unica in Italia.
Gli sbocchi professionali dei laureati riguardano: il settore della navigazione in senso stretto e del rilievo per quanto riguarda l'acquisizione, il trattamento e la rappresentazione dei dati geodetici, idrografici e topografici;
- il settore delle tecniche navali finalizzate all'esercizio e alla gestione tecnica nei mezzi navali;
- il settore della meteorologia e dell'oceanografia sia per l'espletamento e la condotta di campagne oceanografiche e l'elaborazione ed interpretazione dei dati meteo-oceanografici sia per la gestione corretta della fascia costiera e lo sfruttamento delle risorse marine;
- il settore dell'assistenza al volo e controllo del traffico aereo quali esperti nella gestione delle operazioni aeroportuali e della sicurezza del volo.

Inoltre, i laureati in Scienze Nautiche e Aeronautiche possono trovare sbocchi professionali presso le compagnie di navigazione in qualità di ufficiali al comando di guardia sulle navi mercantili previa iscrizione alla Gente di Mare.