News Dipartimento

Esopianeti: biosfere simili alla Terra potrebbero essere rare

Calcolando la quantità di radiazione fotosinteticamente attiva (PAR) che un pianeta riceve dalla sua stella, un gruppo di ricerca guidato da astronomi dell’Università di Napoli Federico II e dell'Università Parthenope associati dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) ha scoperto che stelle più fredde del Sole non possono sostenere la vita come la conosciamo perché non forniscono energia sufficiente.

EXO-NA Virtual Seminar: Greg Olmschenk (NASA GSFC): "Neural networks for photometric data"

Seminario virtuale in cui il Dr. Greg Olmschenk (NASA GSFC, Baltimore, MD) spiegherà perché le reti neurali sono preziose fornendo una comprensione intuitiva di come le reti neurali comprendono i dati.

Presentazione delle attività di ricerca dell’Università Parthenope nell’ambito del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide

Martedì 08 Giugno 2021 alle ore 11.00 si terrà un web meeting dedicato alla presentazione delle attività di ricerca del Dipartimento di Scienze e Tecnologie nell’ambito del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide.

Cattedra UNESCO - Accordo di Cooperazione internazionale e Doppio Titolo

Siglato un nuovo accordo di cooperazione internazionale tra la Cattedra UNESCO in “Ambiente, Risorse e Sviluppo Sostenibile” e la Nicolaus Copernicus University di Torun (Polonia). A seguito di tale accordo di cooperazione, la Laurea Magistrale in "Biologia per la Sostenibilità" della Scuola Interdipartimentale delle Scienze, dell’Ingegneria e della Salute (SISIS) alla quale aderisce il Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell'Università Parthenope prevede il rilascio del doppio titolo con la Laurea Magistrale in "Global Change Biology" della Nicolaus Copernicus University.

DICONO DI NOI... "The Guardian" - Mafia mussel: the fight to save a mollusc from the mob

Il prestigioso quotidiano britannico "The Guardian" ha intervistato il Prof. Giovanni Fulvio RUSSO del Dipartimento di Scienze e Tecnologie dedicando un articolo online alla lotta contro il bracconaggio dei datteri nella barriera corallina di Napoli ad opera della criminalità organizzata

DICONO DI NOI... Ecco il drone marino che scoprirà il tesoro sommerso nel golfo di Napoli

Un innovativo drone marino per rilevare il tesoro sommerso nel mare di Napoli è stato presentato durante la seconda tappa del roadshow sul Parco Archeologico Urbano di Napoli.