ENAV THINKING CUP 2022

28/09/2022

L’Università Parthenope di Napoli è stata premiata con l’importante risultato del terzo posto nel concorso nazionale ENAV Thinking Cup 2022, al quale hanno partecipato studenti, startup, liberi professionisti e aziende con la proposizione di idee e sistemi innovativi per l’Unmanned Traffic Management (UTM) e per l’Advanced Air Mobility (AAM).

I progetti proposti dai partecipanti sono stati anzitutto preselezionati da una giuria di esperti del settore ed ulteriormente esaminati, comparati ed infine combinati in progetti più ampi, negli appositi Challenge Days, il 23 e il 24 settembre 2022 a Forlì.

 

 

 

L’idea progettuale prodotta dall’Università Parthenope, in collaborazione col CIRA (Centro Italiano Ricerca Aerospaziale) è stata sviluppata nell’ambito di una tesi di Dottorato di Ricerca congiunta tra Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università Parthenope, e dipartimento di Efficienza del Traffico Aereo del CIRA, sviluppata da Gennaro Ariante ( dottorando in ICTE, Università Parthenope) e Aniello Menichino (dottorando in ICTE, CIRA), con la supervisione dei rispettivi tutor Prof. Giuseppe del Core (Università Parthenope) e Vittorio Di Vito (CIRA).

I risultati conseguiti sono stati brillanti:

• premiazione con la terza posizione per il progetto “Sistema di rilevamento ostacoli a bordo e a terra per operazioni UAS”, a cura di Gennaro Ariante (Università Parthenope), Aniello Menichino (CIRA), Giuseppe Del Core (Università Parthenope), Vittorio Di Vito (CIRA);

• premiazione con la seconda posizione per il team progettuale congiunto ARGO “ARea Guidance Optimization”, a cura di Aniello Menichino (CIRA), Gennaro Ariante (Università Parthenope), Gianluca Rossetti (Zephyraerospace), Alessandro Pravato (ENAV), Davide Fanale (Arcan).